ovidio news
Regno d’Italia e “Brigantaggio” ucraino: correlazioni con il “Garibaldi russo”

Fossimo stati russi saremmo stati dalla parte dei russi insomma, come ai tempi del risorgimento abbiamo massacrato i briganti in nome dell’unità, e ci siamo fatti la storia di conseguenza.

Read more
Fascismo magico? Una cospirazione massonica

Il simbolismo magico enunciato in quella occasione rimarrà una costante del fascismo fino agli ultimi giorni di Salò

Read more
Il ruolo di Mussolini nel contenimento della minaccia comunista

In questo contesto Mussolini pensava ancora di poter giocare un ruolo, con i suoi fascisti, nella politica post-bellica degli Alleati e della Chiesa: quello di contenimento della minaccia comunista.

Read more
Mussolini deve morire: i misteri di Dongo e la Massoneria

Il presidente americano impone al recalcitrante alleato che il capo del fascismo sia eliminato mentre si trova ancora sotto custodia italiana

Read more
Demoni e Dei: la velocità delle cose del mondo

Ma che succederebbe se ad un certo punto i fatti che ci vengono raccontati venissero travisati, distorti ed interpretati non secondo la realtà ma secondo uno schema al di sopra dell’interesse del popolo?

Read more
Appunti di memoria civile: Ustica, per non dimenticare
40 anni dopo Ramstein. Esibizione Frecce Tricolori. Agosto 1988. Per un presunto errore nell’esecuzione del cardioide del pilota più esperto (il solista, Pony 10, colonnello Ivo Nutarelli) vi è un terribile incidente dove muoiono anche due colleghi tra cui il colonnello Mario Naldini. La tragedia è tale che muoiono... Read more
Dalla pellagra al COVID
L’esperimento complessivo di ingegneria sociale e politico-sanitario che il governo sta conducendo sulla popolazione italiana è chiaramente il prodotto del rinnovato patto faustiano tra potere e pseudo scienziati, che debuttò con il Risorgimento e Cesare Lombroso. BLOG STORIA – Loreto Giovannone “Chi non conosce la storia è condannato a... Read more
Razzismo antimeridionale/   e classi dirigenti
BLOG: Storia. Massimiliano Verde Come mostra efficacemente Alberto Burgio nel suo ”Nonostante Auschwitz” (2010), la razzializzazione delle folle, dei devianti, dei malati mentali, delle donne e delle plebi meridionali apparteneva pienamente «all’organicità discorsiva dello stato italiano unitario» (ivi, p. 82). Un’organicità discorsiva che risaliva già al Risorgimento, se si... Read more
I padri della patria/1 Alcide De Gasperi: fu filo Asburgo, razzista, antisemita e s’imboscò in Vaticano…
BLOG: I padri della Patria – Franco Slegato Il nome di Karl Lueger ( (Vienna, 24 ottobre 1844 – Vienna, 10 marzo 1910) non dirà probabilmente nulla al 909% dei nostri lettori. Bene, siamo qui per colmare una lacuna. Austriaco, fu uno dei massimi esponenti del partito Cristiano Sociale, e caratterizzò tutta la sua azione... Read more
Giornata della Memoria/3     La memoria negata per i 250.000 morti e i 160.000 deportati meridionali del “risorgimento”
La conquista del Sud, un genocidio negato Loreto Giovannone “Tutti coloro che dimenticano il loro passato sono condannati a riviverlo” (Primo Levi) Non ha alcuna reale motivazione etica e civile la damnatio memoriae delle vittime meridionali dell’Unità italiana. Lo Stato italiano risorgimentale, dopo 160 anni mostra ancora i muscoli... Read more