ovidio news
Dramma placido a Sulmona: la città ai provinciali
Niente di nuovo sul fronte occidentale a Sulmona. Il cattivo di turno ha perso, e ha vinto il nuovo che avanza, il giovane, il puro, il vergine idealista Di Piero. Ne parleremo di questa verginità, ma il dato più importante è di certo la sconfitta della destra, sbriciolata nel... Read more
Sulmona: coalizione Di Piero fa già acqua. Bagarre di poltrone fra civici e PD

Riteniamo che potrebbe esplodere un disastroso cataclisma a palazzo San Francesco, nel momento in cui il PD, unito per governare col resto del mondo e non più soltanto per vincere, s’accorgerà di non essere a casa sua ma a casa degli altri.

Read more
A Sulmona non ha vinto nessuno
Sulmona – Il vero sconfitto alle ultime elezioni comunali è stato il popolo, che in assenza di una guida politica vera si è abbandonato per l’ennesima volta nella rotta tracciata dai 271 aspiranti consiglieri, che giocoforza (21 mila 858 potenziali cittadini votanti diviso 271) per 78 voti a testa... Read more
Progettiamo Villalago: l’alba del giorno dopo

Un occhio di riguardo andrà agli anziani ma la coda dello stesso occhio attirerà, formerà e guiderà i giovani volenterosi alle nuove possibilità con l’intento perché no, fra cinque anni, di invertire la rotta del crollo demografico tipico, purtroppo, delle aree interne

Read more
I 5 Stelle traditori del popolo

Il “moto” verso il cambiamento è sempre stato figlio del malessere per questo non può che provenire dal popolo.

Read more
Fine di Beppe Grillo: il M5S perde la testa ma sopravvive con Conte

Il potere del comico è quello di smuovere tutta una serie di sentimenti; non c’è molto differenza fra il ridere per una battuta o piangere per una scena triste di un film. Fa tutto parte del sentirsi umani e chi è in grado di farti sentire umano ti salva. Cosa ancor maggiore ti fa sentire salvo.

Read more
Il neo oscurantismo e i Capi Gregge del potere

Ci si tiene il nemico in casa sulla base della sua scarsa struttura culturale e morale con l’intenzione di farlo tacere nel lusso o, nel migliore delle ipotesi, dandogli un contentino etico che egli possa rivendere al mercato. Il gregge è stato prima radunato nelle piazze al grido fasullo del cambiamento, poi gli è stato dato un capo fittizio e infine è arrivato colui che doveva arrivare da sempre.

Read more
2013: perché voterò Grillo? Memorie di un fallimento politico
Alla soglie delle elezioni del 2103 scrissi questo post su facebook, un post ricco di speranza, ma del quale, purtroppo, confermo soltanto le mie conclusioni… “Ho ascoltato minuziosamente tutti gli oratori. Ho letto minuziosamente quasi tutti i programmi elettorali (circa una quindicina fra gruppi e sottogruppi). Come forse mai... Read more
Punto Nascita e ipocrisia della della politica contemporanea

Il dramma di codesti personaggi col dono della parola ma con il cancro dell’ipocrisia, è che dal momento che saranno tutti insieme al governo non potranno più accusarsi l’uno con l’altro senza risolvere niente.

Read more
Regione Abruzzo, Marcozzi: riprogrammare fondi europei, la sfida che ci attende
CONSIGLIO REGIONALE, MARCOZZI: “QUESTA LEGGE NON SIA LA CONCLUSIONE, MA SOLO L’INIZIO DEL PERCORSO PER AFFRONTARE L’EMERGENZA SANITARIA ED ECONOMICA” “Anche oggi abbiamo pensato esclusivamente alla ricerca di soluzioni ai problemi che l’emergenza Coronavirus ci sta costringendo ad affrontare, lasciando da parte la polemica politica. Soprattutto, è per me... Read more